In questo numero:

In India e negli altri Paesi dove la Fondazione è presente con il Sostegno a Distanza le cose non sono andate come da noi, niente scuola e niente cibo. Stanno vivendo il lockdown nella disperazione e miseria, ma non hanno perso la speranza di riprendere la normalità della vita.

Ci giungono lettere dai missionari che raccontano di bambini che hanno voglia di tornare a scuola. Ce la faranno? Molti resteranno a casa! Molti potranno andare a scuola se noi li sosterremo! I bambini sono il futuro e noi possiamo sostenere la loro speranza con l’atto d’amore che riempie il cuore: FACCIAMO UN SOSTEGNO A DISTANZA, è un gesto che a noi costa poco ma dona una grande opportunità a loro.

Ti auguriamo buona lettura!

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to documentation.

 

Scarica la rivista