Per rendicontare ogni anno le tue donazioni a sostegno dei progetti di Fratelli Dimenticati, dobbiamo disporre del tuo Codice Fiscale.

Se non l’hai già comunicato compila il modulo sottostante, o contattaci all’indirizzo mail sostenitori@fratellidimenticati.it.

Il tuo aiuto è indispensabile per compilare correttamente la ricevuta dei tuoi contributi che ti servirà per usufruire delle agevolazioni fiscali in occasione delle prossime dichiarazioni dei redditi.

 

Quali sono i benefici fiscali?

Le donazioni a favore della Fondazione Fratelli Dimenticati, ad esclusione di quelle in contanti, sono deducibili o detraibili come previsto dalla normativa vigente in Italia (Decreto legislativo n.117 del 03/07/2017),purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati a Fratelli Dimenticati Onlus recanti la clausola “non trasferibile” e carte di credito (anche prepagate).

Benefici fiscali persone fisiche

Le liberalità in denaro erogate dalle persone fisiche, sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo. La parte eccedente può essere dedotta negli anni successivi non oltre il quarto (rif: art. 83 D.Lgs. 117/2017 secondo comma).

Le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a 30.000 € consentono una detrazione dell’imposta lorda pari al 30% della donazione effettuata (rif: art. 83 D.Lgs. 117/2017 primo comma).